Infissi e Serramenti nella Progettazione di Case Solari Passive



Infissi e serramenti sono un elemento fondamentale nella progettazione solare passiva delle case. Le finestre sono in grado di ridurre il fabbisogno per il riscaldamento e raffrescamento nonchè di regolare le esigenze di illuminazione di una casa.

Le strategie di progettazione solare passiva variano in funzione della casa e del clima, ma le tecniche base relative alle finestre restano le stesse:


Infissi e Serramenti nella Progettazione di Case Solari Passive

Photo credit: cobblucas


Selezionare, orientare e dimensionare gli infissi con diversi tipi di vetri per il controllo degli apporti di calore solare per i diversi lati della casa (esposizione e orientamento). Per la maggior parte delle volte si vuole massimizzare il guadagno di calore solare in inverno e ridurlo al minimo in estate.




Infissi nei Climi Freddi

Infissi-clima-freddo

Photo credit: pagedooley

Nei climi prevalentemente freddi, dovresti pensare a grandi aree vetrate rivolte generalmente a sud per catturare calore solare durante l’inverno quando il sole è basso nel cielo. In estate, quando il sole è più alto, considera l’utilizzo di schermature solari, sporgenze o altri sistemi di ombreggiatura per evitare un guadagno eccessivo di calore.

Un infisso posizionato a sud, per essere energeticamente efficiente, dovrebbe avere un valore di SHGC superiore a 0,6 per massimizzare il guadagno di calore solare durante l’inverno. Un valore di trasmittanza termica U che rispetti i limiti di legge per ridurre il calore conduttivo e un alto valore di trasmittanza visibile VT per una buona luce naturale.

Le finestre orientate ad est, ovest e nord dovrebbero essere ridotte in questi climi, pur garantendo una buon illuminamento naturale. Le finestre ad est ed ovest sono difficili da gestire per il controllo solare in quanto i raggi del sole sono bassi nel cielo. Queste finestre dovrebbero pertanto avere un valore basso di SHGC e/o schermature esterne verticali.

Le finestre a nord non catturano molto calore solare e vanno utilizzate solo per fornire l’illuminazione naturale utile.

Infissi nei Climi Caldi

Infissi-clima-caldo

Photo credit: pagedooley

Nei climi prevalentemente caldi, una strategia particolarmente efficace che potresti adottare è quella di posizionare grandi finestre a nord e generose ombreggiature per quelle a sud.

Le finestre con valori di SHGC bassi sono più efficaci nel ridurre i carichi di raffrescamento. Ci sono diversi tipi di vetro che aiutano ad abbassare il guadagno di calore solare e quindi anche l’SHGC:

  • vetri con rivestimento basso emissivo
  • vetri colorati
  • vetri riflessivi
  • vetri spettralmente selettivi

La maggior parte di questi vetri, fatta eccezione per quelli spettralmente selettivi, tendono a diminuire il valore VT di una finestra e quindi il passaggio di luce visibile.

Mi aiuti a diffondere l'articolo? Condividilo se ti è piaciuto, grazie!

Hai già scaricato questi fogli di calcolo gratuiti?

Fogli excel per calcoli termici edifici: epi limite, risparmio energetico, indici di comfort, trasmittanza, prestazione energetica, raccolta dati apeNon perderti queste guide e fogli excel gratuiti per lavorare agevolmente nel risparmio energetico e sostenibilità ambientale degli edifici
Privacy
COMMENTI FACEBOOK
COMMENTI BLOG