Infissi e Serramenti: Come Scegliere il Tipo di Telaio



Il telaio di un infisso conduce calore e contribuisce all’efficienza energetica di una finestra, in particolare mediante il suo valore di trasmittanza termica U. Ogni materiale utilizzato per i telai dei serramenti ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Generalmente, materiali come il vinile, legno, vetroresina e alcuni compositi, garantiscono una maggiore resistenza termica rispetto al metallo.

Infissi e Serramenti: Come Scegliere Il Tipo di Telaio

Photo credit: Éamonn

Prima di selezionare il telaio di un infisso, occorre conoscere e verificare le prestazioni energetiche del serramento in funzione del tuo clima e del progetto della tua casa. Ciò contribuirà a ridurre il numero di infissi e serramenti tra cui scegliere.

Vediamo in dettaglio i tipi di telai disponibili in commercio:




Telai in Alluminio

I telai in alluminio, anche se strutturalmente molto resistenti e con bassa rischiesta di manutenzione, conducono il calore molto rapidamente. Per questo motivo il potere isolante dei telai metallici è molto basso.

Per diminuire il flusso termico e quindi la trasmittanza termica del telaio in alluminio, occorre il taglio termico, ovvero un striscia di materiale plastico interposto nel telaio a battente.

Infissi in Legno Composito

I telai in legno composito sono costituiti da pannelli realizzati con particelle di legname o laminati. Questi telai sono molto stabili, hanno lo stesso, se non migliore comportamento termico rispetto al legno ed un’ottima resistenza all’umidità e al deterioramento.

Telai in Fibra di Vetro

I telai in fibra di vetro sono strutturalmente molto stabili ed hanno delle cavità d’aria. Quando le cavità vengono riempite di isolante termico, questi telai offrono prestazioni termiche superiori al legno e al vinile.

Telai in Vinile

I telai in vinile sono solitamente composti di cloruro di polivinile (PVC) trattati con luce ultravioletta (UV) per evitarne il deterioramento dovuto alla luce solare. Il PVC è un materiale plastico molto versatile con un buon potere isolante. Hanno una buona resistenza al vapore e non necessitano di essere pitturati.

Tuttavia, ad alte temperature, i telai in vinile possono espandere e deformarsi; a temperature troppo basse possono invece rompersi. Se questi tipi di telai sono esposti per troppo tempo alla luce solare, tendono a sbiadire nel tempo se di colore diverso dal bianco.

Inoltre è possibile trovare telai in PVC riempiti con isolante termico che raggiungono prestazioni superiori a quelle dei telai in legno.

Telai in Legno

I telai in legno isolano bene termicamente, ma tendono a contrarsi o espandersi in funzione delle condizioni climatiche. Di solito sono più pesanti e spessi degli altri tipi di telaio. Questo può ridurre la superficie finestrata visibile e una buona quantità di luce naturale entrante nella stanza.

Gli infissi in legno richiedono molta manutenzione, ma per ovviare a questo problema, esistono serramenti in legno rivestiti in vinile.

Mi aiuti a diffondere l'articolo? Condividilo se ti è piaciuto, grazie!

Hai già scaricato questi fogli di calcolo gratuiti?

Fogli excel per calcoli termici edifici: epi limite, risparmio energetico, indici di comfort, trasmittanza, prestazione energetica, raccolta dati apeNon perderti queste guide e fogli excel gratuiti per lavorare agevolmente nel risparmio energetico e sostenibilità ambientale degli edifici
Privacy
COMMENTI FACEBOOK
COMMENTI BLOG