Riqualificazione Energetica Edifici Esistenti: Stima del Tempo di Ritorno di un Investimento per l’Isolamento Termico



Nella riqualificazione energetica degli edifici una delle prime cosa da fare, oltre a valutare quanto intervenire sull’isolamento termico per rientrare nei limiti di legge, è quella di capire entro quanto tempo l’intervento di riqualificazione energetica verrà ripagato. Attraverso un calcolo semplificato, puoi calcolare ad esempio il tempo di ritorno dell’installazione di un cappotto termico esterno.

Per un calcolo più dettagliato e completo sul tempo di ritorno relativo all’isolamento termico di pareti, tetti e solai, puoi usare il nuovo foglio excel che ho realizzato, ReGreeN. Guarda questo video su ReGreeN per renderti conto della completezza e semplicità con cui puoi programmare davanti al tuo cliente combinazioni di interventi di riqualificazione energetica di un edificio.

Riqualificazione-energetica-edifici-esistenti-tempo-di-ritorno

Photo credit: jurvetson

Il tempo di ritorno è quello richiesto, a fronte di un aumento di isolamento termico, per risparmiare il denaro sufficiente sul riscaldamento domestico in modo da ripargarsi l’investimento effettuato. Il tempo di ritorno può essere inteso come l’investimento monetario iniziale diviso il risparmio annuo dovuto all’isolamento termico aggiuntivo, al netto delle imposte.

L’equazione è valida solo per interventi uniformi su tutta la casa, è un modo semplificato e veloce per capire in quanti anni potresti ripagarti, ad esempio, l’isolamento a cappotto.

E’ quindi possibile stimare il tempo di ritorno per una parete o pareti diverse che hanno lo stesso valore di trasmittanza termica. Solai, pareti, o parti di parete con diversi valori di resistenza termica totale devono essere considerate separatamente.

In sede di stima del tempo di ritorno per l’isolamento termico di una parete, la superficie da considerare nel calcolo è al netto delle superfici vetrate.

Tra i fattori che influenzano il tempo di ritorno, il costo della fonte energetica è un elemento importante. Esso può variare in funzione del luogo, della stagione, delle scorte dei combustibili a livello nazionale.

Per calcolare il costo dell’energia puoi consultare le tue bollette energetiche, che puoi collegare in questa formula del tempo di ritorno semplificato:

Tempo di Ritorno = [Ci x R1 x R2 x E] / [Ce x (R2-R1) x 24 x GG]

Vediamo i dettagli:




Per calcolare il tempo di ritorno, è necessario fornire queste informazioni:

  • Ci: Costo dell’isolamento termico in € / metro quadrato. Oltre al costo dell’isolamento, contiene anche il costo della manodopera e quant’altro occorre per avere il montaggio completo.
  • Ce: Costo dell’energia, espressa in € / Wh. Per calcolare il costo dell’energia puoi dividere il costo complessivo per il riscaldamento invernale e dividerlo per i metri cubi totali di metano o Wh di energia consumati, al netto delle imposte. Puoi dedurre questi dati dalle bollette energetiche.
  • E: Efficienza del sistema di riscaldamento.
    • Per generatori a gas-metano, generalmente puoi utilizzare questi valori:
      1. 0,6 sistemi vecchi
      2. 0,8 sistemi di riscaldamento con non più di 20 anni
      3. 0,95 sistemi di riscaldamento nuovi ad alta efficienza
    • Per i sistemi di riscaldamento elettrici puoi utilizzare un’efficienza E = 1.
    • Per le pompe di calore puoi utilizzare valori di coefficiente di prestazione (COP=E) pari a E = 2,1-2,5 per pompe di calore convenzionali, oppure 3,2-3,5 per pompe di calore geotermiche.
  • R1: Resistenza termica della parete prima dell’aggiunta di isolamento termico
  • R2: Resistenza termica della parete dopo l’aggiunta dell’isolamento termico
  • R2-R1: Resistenza termica aggiuntiva
  • GG: Gradi giorno/anno. Ecco un’elenco dei gradi giorno di tutti i comuni italiani
  • 24: Moltiplicatore per convertire i gradi giorno in ore di riscaldamento (24 ore/giorno).

Calcolo del Tempo di Ritorno di un Isolamento a Cappotto: Esempio Pratico

Supponi di voler sapere quanti anni occorrono per recuperare il costo di installazione di un ulteriore isolamento alle pareti della tua casa in Ancona (zona climatica D, GG = 1688). Prevedi di aumentare il livello di isolamento termico da una resistenza termica totale della parete R = 0,83 mqK/W a R = 3,2 mqK/W.

Tempo-di-ritorno-investimento

Photo credit: sgw

Facciamo il caso che il tuo sistema di riscaldamento sia una caldaia standard a metano con una efficienza E = 85% e che il costo per il riscaldamento annuale al netto delle imposte sia di circa 0,9 € / mc di metano (1 mc di metano = 9440 Wh).

Inoltre, fissiamo il costo per l’installazione del cappotto termico in EPS in circa 60 €/mq.

Ecco un riepilogo dei dati in input:

Ci = 60€/mq

Ce = (0,9 €/mc)/9440 Wh = 0,000095 €/Wh

E = 0,85

R1 = 0,83 mqK/W

R2 = 3,2 mqK/W

R2-R1 = 2,37 mqK/W

GG = 1688

Inserendo i numeri nella formula ottieni il tempo di ritorno:

Tempo di Ritorno = [60 x 0,83 x 3,2 x 0,85] / [0,000095 x 2,37 x 24 x 1688]

Tempo di Ritorno = 135,5 / 9,1 = 15,0 anni

Approfondimenti

Mi aiuti a diffondere l'articolo? Condividilo se ti è piaciuto, grazie!

Hai già scaricato questi fogli di calcolo gratuiti?

Fogli excel per calcoli termici edifici: epi limite, risparmio energetico, indici di comfort, trasmittanza, prestazione energetica, raccolta dati apeNon perderti queste guide e fogli excel gratuiti per lavorare agevolmente nel risparmio energetico e sostenibilità ambientale degli edifici
Privacy
COMMENTI FACEBOOK

Commenti blog

  1. Claudia
  2. Andrea
  3. francesca

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.